Chi sono


Dottoressa_Mele_Vanessa

Mi chiamo Vanessa Mele, mi sono laureata in Psicologia clinica e di comunità presso l’Ateneo di Bologna nel 2006 e mi sono specializzata nel 2013 presso la Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica (SPP) di Milano.

Ho frequentato il Corso biennale di formazione in Psicologia e Psicopatologia Giuridica presso l’Istituto di Analisi Immaginativa di Cremona,  approfondendo in particolare il problema del falsi abusi sui minori.

In seguito a questo lavoro, mi sono appassionata all’utilizzo dei test grafici e proiettivi (test della persona umana, test dell’albero, della famiglia, test di Rorschach, che utilizzo sia in ambito clinico, sia in ambito psico-forense, attraverso un approccio multimetodo mirato ad ottenere una descrizione funzionale della personalità che tenga conto della migliore descrizione possibile di stati emotivi, propensione a comportamenti, stili di elaborazione, di riflessione e di problem solving.

Dal 2017 sono Socio dell’Associazione Italiana Consulenti Psico Forensi (A.I.C.P.F.).

 Svolgo consulenze in qualità di CTP e consulenze psicodiagnostiche.

Ho collaborato con  il Centro di Salute Mentale di San Lazzaro di Savena (Bo),  svolgendo colloqui di valutazione diagnostica e di sostegno psicologico.

In qualità di Psicoterapeuta, mi occupo delle principali problematiche psicologiche, disagi relazionali e disturbi d’ansia, dell’umore e di personalità. La cura è altamente personalizzata e si fonda sul modello ad orientamento psicoanalitico,  basato principalmente sull’utilizzo della parola e dell’ascolto da parte del terapeuta che, attraverso una comprensione empatica,  cerca di aiutare la persona a raggiungere una migliore comprensione di sé, dei propri limiti, ma soprattutto delle proprie potenzialità.
Le indicazioni terapeutiche verranno date dopo un certo numero di colloqui (solitamente tre), stabilendo il tipo di intervento più adeguato.

Svolgo, inoltre, attività di diagnosi,  consulenza e intervento su disfunzioni sessuali del singolo e della coppia e tutti i disagi ad esse connessi; offrendo attività di sostegno per coloro che a causa di una patologia organica o per motivi più strettamente psicologici; si trovano a vivere una sessualità insoddisfacente.

Ho frequentato il Master in Neuropsicologia Clinica presso l’Istituto Skinner di Roma e collaboro dal 2016 con l’associazione Non Perdiamo la Testa, che si occupa di favorire il mantenimento o il recupero dell’equilibrio psicologico e delle capacità cognitive delle persone affette da patologie degenerative (ad esempio: Demenza di Alzheimer, Parkinson, Demenze Fronto-Temporali…), realizzando incontri di stimolazione cognitiva, conversazione guidata, socializzazione, attività ricreative, dedicati alle persone anziane con deterioramento mentale e tenendo gruppi di informazione formazione e sostegno per i caregiver.

Svolgo, inoltre, attività di docenza in corsi di memory training, percorsi di stimolazione cognitiva che favoriscono l’apprendimento o il mantenimento di informazioni mediante tecniche che permettono di rendere più efficienti ed efficaci le proprie strategie di memorizzazione.

Dal 2017 sono socia dell’Associazione Psicosfere, che ha sede nel territorio di Bologna, ed è composta da professionisti che desiderano diffondere la cultura psicologica tra la popolazione e favorire la conoscenza dei benefici che le scienze psicologiche possono apportare in vari ambiti della vita: personale, familiare, lavorativo e sociale.