fobia sociale

La fobia sociale sociale si caratterizza per una paura o ansia marcate relative a una o più situazioni sociali in cui il soggetto è esposto al possibile esame altrui.

Chi ne soffre teme di essere giudicato negativamente, di mettere in atto comportamenti imbarazzanti. E soprattutto che questi saranno valutati in modo negativo.

L’ansia e la paura causano un forte disagio e creano una compromissione nel funzionamento della persona. Questo accade in diverse aree della importanti della vita (sociale, lavorativa ecc.).

Ciò che caratterizza maggiormente la fobia sociale è il fatto di evitare totalmente situazioni sociali temute o che si teme possano risultare imbarazzanti. Questo anche se si avrebbe molta voglia di partecipare e questo, inevitabilmente, oltre a causare un certo isolamento, diventa fonte di grande sofferenza.

Sicuramente molti di noi possono sentirsi un po’ in imbarazzo o preoccupati prima di uscire con persone nuove. Però dopo un po’ di tempo si rilassano e riescono a divertirsi e a godersi la situazione. Se questa paura, invece, impedisce di goderti le cose o addirittura di farle ecco che probabilmente ci troviamo di fronte a una fobia, cioè a un disturbo che può beneficiare di un trattamento.


Come riconoscere quando la paura diventa malattia   Appena aggiornata !

In questo articolo andremo a vedere quando la paura diventa malattia. La paura non è di per sé patologica. È un’emozione fondamentale per l’adattamento degli esseri umani e degli animali all’ambiente che li circonda. Se non avessimo un po’ di paura non potremmo sopravvivere, perché la paura serve per affrontare al meglio certe situazioni che […]


Fobie : come riconoscerle e come trattarle Psicologo Bologna

Fobie : come riconoscerle e come trattarle

Paura, fobia o “mania”? Sono termini usati nel linguaggio comune per indicare comportamenti caratterizzati da reazioni fisiologiche, emotive e comportamentali. In realtà definiscono situazioni molto diverse tra loro. Vediamole nel dettaglio Paura La paura è un’emozione primaria, innata, funzionale alla nostra sopravvivenza. Essa si presenta in situazioni di potenziale pericolo e predispone il nostro organismo […]


Timidezza e fobia sociale: in cosa sono simili e quali sono le differenze

Timidezza e fobia sociale.Se stai leggendo questo articolo forse ti ritrovi tra chi (o conosci qualcuno che) è particolarmente impacciato o imbarazzato in situazioni sociali. Magari fatichi a intraprendere una conversazione con persone che non conosci. Oppure, in situazioni sociali, ti capita di arrossire, di sudare un po’, risultare un po’goffo o mostrare un eccessivo […]

Timidezza e fobia sociale. Se fossi una tartaruga me ne starei dentro il guscio. Suggerimenti della Psicoterapeuta Vanessa Mele